Baveno

Morti corsia: 'Medico mi chiamava trans'

"Mi chiamava a volte trans a volte vecchia bagascia, poi abbiamo avuto un battibecco acceso ed è successo meno spesso". Sono le parole dell'infermiera Linda Piovan durante la sua deposizione in aula a Busto Arsizio rispetto al rapporto con l'ex vice primario del Pronto Soccorso di Saronno Leonardo Cazzaniga a processo per 11 morti in corsia e 3 nella famiglia della ex amante infermiera Laura Taroni. La donna, descrivendo il suo quotidiano in reparto con l'imputato dal 2011, ha dichiarato che "il rapporto mutato nel corso degli anni, all'inizio era rude nei miei confronti, in una delle deposizioni l'ho definito umorale". Poi ha continuato: "Poteva essere a volte solare e tranquillo, un altro giorno più nervoso e aggressivo". Rispetto agli epiteti che il medico avrebbe usato per chiamarla Piovan ha precisato "mi chiamava trans anche davanti a colleghi e pazienti", ma di non aver mai segnalato la cosa a nessuno.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie